VITE DA (SUPER) EROI

Nel mese di settembre facciamo un focus sui protagonisti di storie narrate per radio: eroi ed eroine, personaggi coraggiosi, intrepidi e impavidi che con passione andavano incontro al loro destino con carattere impetuoso e pionieristico. Ci riferiamo alle prime annunciatrici di Radio Rai, Silvana Fioresi, Ines Viviani Donarelli e Luisa Boncompagni.

E ci riferiamo anche ai primi grandi interpreti della prosa radiofonica matura, quella che si staccò dai testi più classici e dalle voci impostate su registri ben udibili. Aroldo Tieri, ad esempio, che fu un grande interprete, capace di estreme caratterizzazioni e di una fine e personale competenza attoriale. Tutto e solo con la propria voce!

Arnoldo Foà

Arnoldo Foà

I pionieri erano eroi, perfino nel campo tecnologico e tecnico. Quando c’era bisogno di segnalare un cambio di luogo di trasmissione, da un luogo a un altro, c’era il canto di un usignolo… ma era un vero uccellino? Dietro a questo suono c’è una bellissima storia. Eroi musicisti e tecnici radiofonici impegnati a far sì che uno semplice impulso diventasse un sogno, un’arte, l’icona di altri tempi: L’usignolo della radio.

Volendosi occupare anche di attori e artisti in piena attività, questo mese il sito Radiodrammi.it pubblica il profilo di Lorenzo Degl’Innocenti. Lorenzo non è solo attore. Oltre a essere impegnato sui palchi, Lorenzo è un ottimo acting coach, figura professionale ancora poco nota in Italia. Lorenzo è una voce fantastica. Non a caso lavorò in Rai con Arnoldo Foà. Di Foà riportiamo la splendida vita e una traccia audio preziosa: lo storico annuncio dell’armistizio con la presentazione del Generale Badoglio che dichiara la fine di un’epoca di regime.

Accanto a drammatiche realtà e a storie di comunicazione innovativa, nelle pagine del sito trovate anche da sorridere con un super-eroe fatto in casa: Big Jim! La famosa action figure da 10 pollici che sconvolgeva le camerette di ogni bambino negli anni ’70. Lo produceva la Mattel® che lanciò una promozione basata su veri radiodrammi registrati da voci fantastiche… qui potete ascoltare le avventure di Big Jim!

In questa edizione settembrina del sito Radiodrammi.it possono essere acquistati servizi studiati in modo esclusivo per gli appassionati di prosa… in particolare è stato possibile mettere in condivisione solo per una stretta cerchia di nostri fan, mitiche prove trasmesse moltissimo tempo fa da RAI, come “Caligola di Camus” del ’66 (con la splendida voce Giancarlo Sbragia e Germana Monteverdi e Franco Graziosi…). Altri capolavori sono stati per anni in programmazione su RSI – Radio Svizzera Italiana.
Infine, un annuncio: RCP – Radio Cult Production ha quasi terminato la pre-produzione (script e casting) del radiodramma scritto con l’aiuto del noto scrittore Marco Vichi. Il titolo sarà con ogni probabilità: “La luna di Caligola”, ma non vogliamo anticiparvi niente di più per non sciupare la sorpresa del prossimo mese…

Buon ascolto a tutti e felice navigazione tra i contenuti del sito Radiodrammi.it!
(la redazione di Radiodrammi.it)

La foto del mese

Mercury-Theatre-Radio-1938

Mercury Theatre Radio (1938)

La foto di copertina del Dizionario dei Radiodrammi (fonte: “The Gastonia Daily Gazette”, North Carolina, November 3, 1938) in cui sono riconoscibili: Orson Welles (con le braccia alzate); Bernard Herrmann (che dirige l’orchestra della CBS Radio); l’attore Ray Collins (al microfono della CBS); Richard Wilson (in camicia bianca accanto a Collins); William Alland (alla sinistra di Wilson) e Arthur Anderson.

Anche questo mese, chi aderisce al piano di iscrizione del sito radiodrammi.it dedicato al Dizionario dei Radiodrammi, avrà la possibilità di leggere in PDF o direttamente on line l’opera enciclopedica dedicata alla prosa radiofonica. L’unico archivio dei programmi in prosa in lingua italiana dal 1929, oltre 2500 schede divise per titoli, genere, date di prima trasmissione, cast tecnici, artistici e trama! Per questo lavoro il nostro grazie andrà sempre a Giuseppe M..

L’audio del mese

Nel 2018 RAI3 (video) ha mandato in onda in seconda serata, intorno alla mezzanotte, una serie racconti ispirati a fatti realmente accaduti. Il titolo è: “Commissari – Sulle tracce del male”. La particolarità di questo programma è la collaborazione con la Polizia di Stato. in ogni puntata un racconto di indagini svolte da veri investigatori su casi di cronaca giudiziaria: delitti, omicidi e violenze avvenuti nelle città italiane.
Il protagonista di ogni storia è l’investigatore che ha trattato il caso specifico. Intervistato da Pino Rinaldi, è la voce portante di un racconto arricchito da immagini, materiale documentaristico e dal ricordo dell’esperienza diretta vissuta da alcuni dei collaboratori che hanno seguito il caso specifico al fianco dell’investigatore: colui che alla fine si è trovato faccia a faccia con il responsabile del reato.
Il programma è a cura di Giuseppe Rinaldi, Sara Lorenzini, Giuseppe Ghinami. Produttore esecutivo Giovanna Canosa. Delegato Rai Barbara Paolucci. Regia di Giuseppe Ghinami. Una produzione targata Magnolia per la Rai.

Qui, su Radiodrammi.it, proviamo a proporre l’audio della puntata “Delitto della signora“… chiedendo grazia a chi ritiene che il prodotto video si discosti da quello radiofonico per contenuti sintattici e di comunicazione, contesti narratologici e interpretazione attoriale. Perdono.