Grandi Storie Viola

I giocatori della Fiorentina che hanno lasciato il segno, ma anche uomini che si sono fatti ricordare per aver combinato guai, protagonisti di storie curiose che hanno dato vita a eventi particolari nella storia della squadra viola.

grandi storie viola

Una serie di radiodrammi della durata di circa 5′ minuti ispirati al mondo del calcio.

Storie di giocatori e uomini, personaggi famosi. Che fanno sempre riflettere.

Quattro minuti di piccole grandi storie viola. Strisce quotidiane da collocare in palinsesto secondo le esigenze dell’emittente radiofoniche.

Possibilità di montaggi video con filmati da archivi storici da trasmettere su Facebook e website.

 

Target di riferimento:

Appassionati del Calcio, tifosi della Fiorentina, età dai 25 ai 60 anni (i più giovani per il mito evocato dai personaggi delle storie, i più anziani per rivivere l’entusiasmo e le emozioni di altri tempi, amarcord).

Dettagli e scaletta del programma:

In ogni puntata il conduttore presenta un diverso giocatore della Fiorentina, narrandone alcuni tratti particolari della sua storia in maglia viola. Il tono del ritratto è di tipo teatrale per stabilire meglio una connessione con gli ascoltatori e coinvolgerli sul piano emotivo (engagement).
I personaggi narrati sono i campioni che tutti ricordano, giocatori che hanno segnato epoche differenti e che compongono l’ideale Wall of Fame della squadra viola. Il filo conduttore che li unisce nelle narrazioni è l’aspetto umano che ha caratterizzato la loro vita privata e publica.

La sigla iniziale è l’incipit di “A Taste of Honey” suonata da Herb Alpert’s Tijuana Brass che dà il via al tema musicale che scorre come tappeto sonoro sul parlato “Sportsnight” della Tony Hatch Orchestra.

Radiodrammi già prodotti:

Condividi con i tuoi amici