Ferdinand Braun

Karl Ferdinand Braun nacque a Fulda in Germania il 6 giugno del 1850. Il fisico tedesco studiò all’Università di Marburgo e si laureò a Berlino nel 1872. Direttore dell’Istituto di Fisica e professore di fisica a Strasburgo nel 1895, condusse le stesse ricerche sulla conducibilità elettrica nei gas che resero famoso l’inglese Sir J.J.Thomson (Premio Nobel 1906).Tra le sue più importanti scoperte e sperimentazioni la valvola con fascio elettronico completamente contenuto nel suo involucro (chiamato anche tubo di Braun o Braunsche Röhre). Questa valvola è alla base dei futuri cinescopi televisivi degli anni che seguirono. Braun si dedicò anche allo studio della telegrafia senza fili che gli valse nel 1909 il Premio Nobel con Guglielmo Marconi.

All’inizio della Prima guerra mondiale Braun si trasferì negli Stati Uniti per difendere la stazione tedesca di trasmissione senza fili di Sayville (Long Island). La stazione era stata attaccata dalla Marconi Corporation controllata dagli inglesi. Il fisico morì nella sua casa di Brooklyn (New York) il 20 aprile 1918, poco prima della fine della grande guerra.

Condividi con i tuoi amici

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.