Ubaldo Lay

Ubaldo Lay

Ubaldo Bussa (in arte Ubaldo Lay) nacque a Roma il 14 aprile del 1917 e morì a Roma il 27 settembre del 1984. Attore italiano che ha unito in modo indelebile la sua immagine a quella del Tenente Sheridan, il personaggio più famoso da lui interpretato dal 1960 al 1972.

RenatoCominetti

Renato Cominetti

Renato Cominetti nacque a Napoli il 25 luglio del 1915 e morì a Roma il 2 novembre del 2005. Attore e direttore del doppiaggio italiano, interpretò moltissimi radiodrammi, sposò Patrizia Galeazzi Lisi ed è padre di Valentina e Cristiano Cominetti.

Carlo Lucarelli

Carlo Lucarelli è nato a Parma il 26 ottobre 1960 ed è uno scrittore, regista, sceneggiatore, conduttore televisivo e giornalista italiano. I suoi legami con la Radio e il Teatro sono molteplici. Non ultimo, Radiogiallo, all’interno del progetto Fonderia Mercury.

Sergio Ferrentino

Sergio Ferrentino

Sergio Ferrentino è nato a Ivrea il 7 agosto 1956 ed è un regista, conduttore radiofonico, autore teatrale, radiofonico e televisivo, docente, produttore e regista di radiodrammi italiano.

Rina Morelli

Nata a Napoli il 6 dicembre 1908 in una nota famiglia di attori, tra cui spiccava suo nonno Alamanno Morelli, Rina Morelli iniziò a calcare le scene sin da piccola e divenne un’attrice e una doppiatrice italiana impareggiabile.

Paolo Stoppa

Paolo Stoppa

Nato a Roma il 6 giugno del 1906, Paolo Stoppa fu uno degli attori più poliedrici e noti al grande pubblico italiano del dopoguerra. Come doppiatore lavorò moltissimo per il Cinema, anche se la popolarità la ottenne come attore.

Nando Gazzolo

Nando Gazzolo

Nando Gazzolo, Ferdinando all’anagrafe, nacque a Savona il 16 ottobre 1928. Fu attore e doppiatore tra i più prolifici e colti del panorama artistico italiano. L’unico dubbio sulla carriera rimane se fosse più bravo come attore o come doppiatore…

Arnoldo Foà

Arnoldo Foà

Nacque a Ferrara l’attore Arnoldo Foà. Nel mondo della radio fu un maestro. Aveva iniziato nel 1946 e poi prestando la sua voce profonda e equilibrata per i personaggi di grandi sceneggiati come Faust (1953) e Pilato (1955). Attivo in tv e teatro, aveva inciso album di poesia e prosa, partecipando come ospite perfino in un album di Frankie Hi-Nrg (“Io ero un autarchico” 2003).

Silvana Fioresi

Silvana Fioresi

Il ritmo allegro della radio fu scandito da voci come quella di Silvana Fioresi così come dalla perfetta dizione delle più famose annunciatrici che hanno fatto la storia di URI, EIAR e RAI.

Maria Luisa Boncompagni e Ines Viviani Donarelli

Ines Viviani Donarelli e Maria Luisa Boncompagni

Il 6 ottobre del 1924 andò in onda la prima trasmissione radiofonica italiana. Erano le ore 21 quando Maria Luisa Boncompagni dai microfoni della neonata URI (Unione Radiofonica Italiana) annunciò l’inizio delle trasmissioni dalla stazione di Roma S. Filippo (nel quartiere Parioli di Roma, che all’epoca era aperta campagna).

Aroldo Tieri

Aroldo Tieri

Aroldo Tieri ha segnato la storia della radio, del cinema e in particolare del teatro italiano. Nato a Corigliano Calabro il 28 agosto 1917, figlio del giornalista e commediografo Vincenzo, è uno degli interpreti più eleganti e rigorosi della scena teatrale italiana dal dopoguerra.

federico fellini

Federico Fellini

Dagli esordi in radio, Federico Fellini ha dedicato la sua vita alla creazione di personaggi e situazioni che mostrano la nostra vita attraverso fantasiose caricature. Il regista nacque a Rimini il 20 gennaio del 1920 da una famiglia borghese.

Richard Hughes

Richard Hughes

Richard Hughes nacque il 19 aprile 1900 a Weybridge, nel Surrey, Inghilterra. Fu scrittore britannico il cui romanzo A High Wind in Jamaica (1929, portato sugli schermi nel 1965 con il titolo originale di “The Innocent Voyage”) è un classico minore della letteratura inglese del XX secolo.

Antonio Amurri

Antonio Amurri

Difficile stabilire quale attività abbia maggiormente caratterizzato Antonio Amurri. Il poliedrico personaggio nato il 28 giugno 1925 ad Ancona fu sceneggiatore, paroliere, giornalista, umorista e, forse, soprattutto scrittore. Amurri aveva innato il genio del successo.

Maurizio Jurgens

Maurizio Jurgens

Antonio Amurri, collega di tante trasmissioni di Maurizio Jurgens, ha scritto nella prefazione del libro “Eleuterio e Sempre Tua” (2008, Donzelli Editore, già Rusconi): “Maurizio Jurgens si arrabbierebbe moltissimo se io parlassi bene di lui. Non sopporterebbe di sentir dire di sé che era un “vero umorista”, un “osservatore acuto e attento del costume”, un

David Riondino

David Riondino

David Riondino, nato a Firenze il 10 giugno del 1952, è cantautore, regista, attore, scrittore e, non ultimo, autore e uomo di radio. La sua voce è ben nota in Radio RAI ma anche al pubblico di RSI – Radio Svizzera Italiana per la serie di trasmissioni dal titolo “Il bolero come terapia”.

lorenzo degl'innocenti

Lorenzo Degl’Innocenti

Lorenzo Degl’Innocenti, fiorentino,  ha studiato recitazione a Firenze, Bologna e Genova. Lavora in teatro a fianco di Giorgio Albertazzi, Arnoldo Foà, Franco di Francescantonio, Irene Papas, la compagnia Fura dels Baus, Carla Fracci e Beppe Menegatti.

Diego Cugia

Diego Cugia

Diego Cugia di Sant’Orsola nasce a Roma il 24 maggio 1953. Ha lavorato come giornalista, scrittore, regista ed è uno dei più bravi autori di radio e televisione in Italia.

Marco Vichi (981x540)

Marco Vichi

Marco Vichi è nato a Firenze, vive tra le colline del Chianti e scrive storie. Guanda ha in catalogo molte delle sue storie, quelle del commissario Bordelli per esempio. Lui scrive storie per dar vita ai suoi romanzi. I suoi romanzi sono tradotti in otto lingue diverse nel mondo.

Enrico Maria Salerno

Enrico Maria Salerno

Enrico Maria Salerno nacque a Milano il 18 settembre 1926 e fu attore, regista, doppiatore e conduttore televisivo italiano. Interprete di grande talento, dalla solida formazione teatrale, è considerato uno degli attori più completi e versatili nella storia dello spettacolo italiano.

Giorgio_Bandini

Giorgio Bandini

Giorgio Bandini, fu autore e regista radiofonico televisivo e teatrale. È stato tra i maestri del documentario radiofonico italiano degli anni Sessanta e Settanta e in particolare della docufiction. Insieme a Giorgio Pressburger, viene citato come autore più innovativo dagli studiosi della radio e dei suoi generi, Peppino Ortoleva, Barbara Scaramucci, Andrea Amato.

walter benjamin

Walter Benjamin

Walter Benjamin (Berlino, 15 Luglio 1892 – Portbou, 27 settembre 1940) è stato un filosofo e critico letterario tra i più importanti del XX secolo. La sua opera ha lasciato un’impronta fondamentale per quanto riguarda l’elaborazione teorica sui mutamenti dell’arte, della società, della storia e sull’evoluzione degli strumenti di comunicazione di massa.

Filippo Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti (1876-1944), l’inventore del prototipo dell’avanguardia storica nasce ad Alessandria d’Egitto, trasferendosi a Parigi, a Genova, a Milano. L’11 febbraio 1909 Marinetti lancia il Manifesto del Futurismo dalla prima pagina di Le Figaro di Parigi. Scrittore e poeta cosmopolita formatosi alla scuola romantica e simbolista, inventore della poesia parolibera, personaggio polemico, mecenate, animatore

Orson Welles

Orson Welles

George Orson Welles nacque a Kenosha il 6 maggio 1915 e morì a Los Angeles il 10 ottobre 1985. Attore, regista, sceneggiatore, drammaturgo e produttore cinematografico statunitense considerato tra i più versatili e innovativi del Novecento in ambito teatrale, radiofonico e cinematografico. 

Umberto Benedetto

Umberto Benedetto (Patti, 11 settembre 1915 – Firenze, 11 marzo 2003) è stato un regista italiano. Lascia la natia Patti per approdare, giovanissimo, a Firenze presso la cui Università si laurea dapprima in Giurisprudenza e poi in Filosofia. I motivi del trasferimento sono dovuti al fatto che il padre, ispettore scolastico, aveva ricevuto un incarico